Dove siamo?

Ranch de Diabat - Dove siamo?

Essaouira, altrimenti chiamata Mogador o la Perla dell’Atlantico.

Una cittadina situata nel sud del Marocco, a 170km da Marrakech e altrettanti a nord di Agadir, che da sull’Oceano Atlantico in direzione delle Isole Canarie.

Essaouira conta 80.000 abitanti attualmente, e ha alle spalle una storia antica.

Dominata dai Fenici e dai Berberi prima, per poi far approdare i Romani interessati al commercio della tintura di porpora.

In seguito i marinai Portoghesi la ribattezzarono Mogador.

In questo periodo fiorì la comunità Ebraica a Essaouira che era più numerosa di quella Mussulmana.

Nel 1764 Essaouira divenne una base navale fortificata e l’architetto militare francese Théodore Cornut ne ridisegnò la struttura, che ritroviamo simile a Saint Malo nel nord della Francia.

L’economia della città ebbe un grande incremento grazie alla comunità ebraica e al porto che divenne internazionale, per poi purtroppo declinare all’epoca del protettorato francese e con lo sviluppo di altri porti come Casablanca e Tangeri e Agadir.

La città ritrovò il suo splendore grazie al turismo e alla cultura e alla musica.

La Medina di Essaouira, iscritta al patrimonio dell’Unesco è uno splendore da visitare e nasconde delle perle rare di antica cultura e storia.
La Casbah che è la cittadella fortificata a protezione del porto, con le mura merlate sui cui si trovano i cannoni spagnoli dei secoli 17° e 18°, nei fondi sottostanti si trovano le officine degli artigiani intagliatori del legno, che con grande maestria lavorano l’ebano, il cedro, la tuia.

Il Museo di Mohammed Ben Abdallah dedicato alle arti e alle tradizioni regionali con strumenti musicali, raccolte di gioielli, di tappeti e costumi tipici. La Mellah o quartiere ebraico in fase di restauro, ospita il cimitero dove il rabbino Haim Pinto è sepolto, e la Sinagoga aperta alle visite e gestita da una famiglia del luogo.

Perdersi nella Medina di Essaouira è un piacere per esplorare questi vicoli pieni di artigiani e botteghe di altri tempi, giovani inventori, musicisti, pittori e tanti artisti che la popolano.

Sulla grande Piazza Moulay Hassan si trovano deliziosi caffé dove sedersi e ascoltare musicisti di strada e godersi il canto dei gabbiani. Sulla stessa piazza, le grigliate di pesce, offrono una scelta giornaliera di pescato fresco che propongono cucinato alla griglia o fritto sul posto.

Entering the part of the souk (market) we go towards the real life of every day, with the trade of fruit, vegetables, meat and then we arrive at two renowned squares, one on the left named spice market and fish place, respectively "souk laghzal "and" blast l'hout "and on the right the market for grain and used things, respectively "Rahba" and "Jouteya".

Per una visita ottimale della Medina, è consigliato recarsi all’ufficio delle guide situato alla porta di Bab Sbaa, per farsi accompagnare da una guida autorizzata, che vi spiegherà nella vostra lingua, la storia di Essaouira, facendovi vivere un momento magico.

Prenota un'attività
Il Ranch de Diabat si trova ad Essaouira, Marocco.
Il Ranch de Diabat si trova ad Essaouira, Marocco.
Il Ranch de Diabat si trova ad Essaouira, Marocco.
Il Ranch de Diabat si trova ad Essaouira, Marocco.
Prossima immagine
JavaScript sembra essere disabilitato dalle impostazioni del tuo browser.
Il sito web potrebbe non funzionare correttamente.