Blog

Storia e curiosità sul Marocco

Il Marocco è uno Stato dell'Africa Settentrionale le cui origini sono davvero molto antiche. La sua storia inizia già nel periodo preistorico caratterizzato dalla presenza di alcune popolazioni che, secondo alcuni storici, sono migrate anche verso i paesi occidentali.

Storia e curiosità sul Marocco
Il Marocco è uno Stato dell'Africa Settentrionale le cui origini sono davvero molto antiche. La sua storia inizia già nel periodo preistorico caratterizzato dalla presenza di alcune popolazioni che, secondo alcuni storici, sono migrate anche verso i paesi occidentali.
Successivamente il Paese ha visto l'occupazione di Fenici, Cartaginesi e Romani, fino ad arrivare al 788, anno in cui la prima dinastia araba, gli Idrisidi, salì al potere.
Questa restò alla guida del Marocco fino al 1000 circa; gli anni della loro dominazione furono caratterizzati da una fiorente attività culturale, artistica e architettonica. Si diffuse la religione islamica e vennero fondate numerose città come Fès, che divenne la capitale fino alla fine della dinastia.

Qual è la religione del Marocco?

La religione ufficiale e praticata dalla maggioranza della popolazione è quella Islamica di origine sunnita e di tradizione Maliki.
La confessione sunnita è la più diffusa nel mondo islamico ed è basata sul rispetto della Sunna, da considerarsi come un codice etico, giuridico e di comportamento a cui i fedeli fanno fede. Inoltre ritiene di interpretare correttamente il Corano.
Questa corrente si divide in quattro scuole, tra cui la Maliki, maggiormente diffusa in Nordafrica, che si basa sugli insegnamenti di Mālik ibn Anas di Medina.
Oltre alla religione ufficiale si possono trovare numerose minoranze come quella cristiana, ebraica e in alcune popolazioni berbere, le poche rimaste, si pratica un culto preislamico molto antico.

Geografia ed economia del Marocco

Il territorio marocchino è molto variegato, si passa dalle montagne alle pianure, dal deserto alle zone costiere. Questa eterogeneità geografica caratterizza un'altro fenomeno, ovvero quello climatico. Infatti nello stesso stato si trovano catene montuose, come la catena del Rif e il Medio Atlante, dominate da basse temperature e dalla neve, e il Deserto del Sahara, in cui le temperature sfiorano anche i 50 gradi.
Lo Stato confina con a sud con la Mauritania e ad est con l'Algeria, mentre a nord e ad ovest è bagnato dall'Oceano Atlantico e dal Mar Mediterraneo
L'economia del Marocco a partire dalla fine degli anni Novanta ha visto una notevole crescita. La produzione agroalimentare è il settore più sviluppato, caratterizzato da ortaggi, legumi, carni; questa grande varietà di alimenti è anche ciò che rende possibile l'antica e vasta cucina tipica marocchina.
Un altro settore decisamente sviluppato e uno dei più importanti è quello turistico.

Marocco storia e tradizioni

Il Marocco ha una storia antica quanto il suo nome. Questo infatti deriva dell'omonima città di Marrakech, un tempo e ancora oggi, uno dei centri culturali e sociali più importanti del Paese; nel corso dei secoli, grazie anche a scambi culturali con altri Paesi del Mediterraneo, il nome della città ha subito mutazioni fino alla forma che oggi è nota: Marocco.
In Età Moderna e Contemporanea è stato al centro del fenomeno del colonialismo britannico e francese, terminato con la conquista dell'indipendenza del Marocco a metà degli anni Cinquanta.
La cultura del Paese risente di secoli di storia: dalla tradizionale musica Gnawa al cibo come il cous cous, dai colori accesi che dominano le città a riti, celebrazioni e luoghi di culto. Ogni piccolo e grande centro del Marocco offre opportunità di conoscere ed apprezzare la cultura marocchina.

Geografia turistica del Marocco

Il Marocco è un paese che permette di fare esperienze di tutti i tipi.
Si possono visitare città come Marrakech, Fez, Tangeri, affacciate sul mare. In queste città, oltre a passeggiare tra suggestivi i vicoli, ci si può perdere nei famosi souk, mercati dell'artigianato e delle spezie, dove è possibile gustare i piatti tipici e visitare gli edifici storici.
Altre attività che si possono fare sono le escursioni nel deserto. I modi per farlo sono molti: a piedi, attraverso trekking a cavallo o su un cammello, tutti regalano una visione e un ricordo unico del Marocco. Queste sono solo alcune delle attività in Marocco proposte dal Ranch de Diabat.
Un'altra esperienza, offerta dal Ranch, unica nel suo genere, è assistere e prendere parte al rituale del Tè marocchino, famoso in tutto il mondo, al tramonto sulla spiaggia.
Tutte le attività permettono di immergersi a pieno nella cultura e nella religione del Paese.
Storia e curiosità sul Marocco
Storia e curiosità sul Marocco
Storia e curiosità sul Marocco
Storia e curiosità sul Marocco
Storia e curiosità sul Marocco
Storia e curiosità sul Marocco
JavaScript sembra essere disabilitato dalle impostazioni del tuo browser.
Il sito web potrebbe non funzionare correttamente.